Foligno, beccato in discoteca con la droga: 18enne in manette

Il giovane è stato trovato in possesso di cocaina e ketamina. Ad allertare la polizia il personale addetto alla sicurezza

Volante della polizia

A far scattare l’allarme, richiedendo l’intervento della polizia, sono stati gli addetti alla sicurezza di una discoteca del Folignate. È grazie a loro, infatti, che un ragazzo con precedenti di polizia, è stato beccato in possesso di 18 dosi di droga, tra cocaina e ketamina, e di oltre 400 euro. Ad intervenire all’interno del locale nel quale si trovava il giovane gli agenti del commissariato di Foligno, diretti dal vicequestore Bruno Antonini, che hanno fatto così scattare le manette ai polsi del 18enne. Per il ragazzo, di nazionalità italiana, l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato quindi messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sottoposti a sequestro, invece, la droga e i soldi rinvenuti addosso al giovane. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento