Foligno, bottigliate in centro: rovinata un'auto parcheggiata

In piazza Matteotti due persone hanno iniziato a litigare e poi sono volati i vetri. L'ira di commercianti e residenti: "Non ne possiamo più"

L'auto dei carabinieri intervenuta in piazza Matteotti

Non è una novità che piazza Matteotti di Foligno sia un luogo di ritrovo, molto spesso giornaliero, di persone che passano il loro tempo a bere alcolici formando capanelli. Sin qui, nulla di strano. A volte però si alza troppo il gomito e si rischia di oltrepassare i limiti. E' quanto sembrerebbe avvenuto mercoledì pomeriggio, quando due stranieri hanno iniziato a discutere animatamente. Una discussione sfociata poi in un litigio. Stando al racconto di chi ha visto quanto accaduto, sembrerebbe che uno dei due abbia preso alcune bottiglie di vetro lanciandole contro il rivale. Una di queste ha oltrepassato il muretto di piazza Matteotti, andando a finire contro un'auto parcheggiata. Vettura danneggiata e immediato intervento delle forze dell'ordine. Sul posto una pattuglia dei carabinieri e due della polizia, che hanno dovuto assistere anche alle lamentele di residente e commercianti. “Non ne possiamo più – afferma uno di loro – oramai è diventata consuetudine da parte di alcuni fermarsi nella piazza e bere, facendo rumore e sporcando tutto”. Ma i disagi non finiscono qui: “Le aiuole e le piante sono maleodoranti perché c'è chi ci urina noncurante dei passanti – spiegano ancora i responsabili delle attività economiche – sarebbe bello poter vedere più bambini giocare sulla piazza, anziché tutte queste persone che bivaccano”. Alle forze dell'ordine è spettato il compito di effettuare i rilievi di rito anche sulla sfortunata vettura colpita.

L'auto danneggiata dalla bottiglia

L'auto danneggiata dalla bottiglia

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento