Foligno, carabiniere investito da un motocross con a bordo due minorenni

L’episodio è avvenuto nella tarda serata di giovedì a Vescia. Il mezzo sul quale viaggiavano i ragazzi sarebbe risultato rubato e non omologato per la circolazione su strada

Carabinieri

Travolto da un motocross mentre era in servizio. È quanto sarebbe accaduto nella tarda serata di giovedì 20 maggio ad un carabiniere durante un controllo stradale nella frazione di Vescia, a Foligno. Il militare, in forza alla stazione di Scanzano, era impegnato nei consueti servizi di pattugliamento del territorio, quando sarebbe stato investito. A bordo del motocross due ragazzi, entrambi minorenni. Secondo quanto trapela, i due non si sarebbero fermati all’alt, travolgendo - come detto - il carabiniere. Sul posto sono quindi arrivati i sanitari del 118 per soccorrere il militare ma anche i due ragazzini, finiti a terra dopo l’impatto. Il carabiniere sarebbe stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Perugia, ma non sarebbe in pericolo di vita.  Così come non sarebbero gravi le condizioni dei due adolescenti. Intanto dagli accertamenti effettuati, il motocross in sella al quale si trovavano sarebbe risultato rubato, oltre a non essere omologato per circolare su strada. I due minori rischiano ora una denuncia per ricettazione e lesioni. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento