Foligno, cassonetto in fiamme in via Oberdan

L'incendio ha distrutto il bidone e parte dell'immondizia al suo interno. Oltre alla polizia locale e i vigili del fuoco, sul posto anche personale Enel per mettere in sicurezza un lampione

Il cassonetto andato a fuoco in via Oberdan

Forse della cenere ancora ardente o magari un mozzicone di sigaretta. Sono queste alcune delle ipotesi rispetto alla causa che ha scatenato l'incendio registrato nella mattinata di lunedì in via Oberdan, a Foligno. Le fiamme hanno interessato un cassonetto dell'immondizia. Il bidone e parte della spazzatura al suo interno, hanno preso fuoco nelle vicinanze di un palo della luce, facendo scattare inoltre un cortocircuito. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Foligno per spegnere le fiamme, mentre a presidiare l'area in attesa dell'arrivo dei tecnici Enel è stata una pattuglia della polizia locale. Il personale Enel ha successivamente provveduto a mettere in sicurezza il lampione, con l'area che è stata interdetta dagli agenti attraverso l'utilizzo del classico nastro bianco e rosso.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento