Foligno, con il coltello in tabaccheria minacciano la titolare

Tentata rapina nella serata di giovedì in via XVI giugno. Sul posto gli agenti di polizia che stanno ricostruendo quanto avvenuto

Maria Gambacorta indica la direzione presa dai ladri per scappare

Tentata rapina in tabaccheria a Foligno. Nella serata di giovedì, intorno alle 22, lo storico esercizio commerciale in via XVI giugno, è stato preso di mira da due uomini a volto coperto. La dinamica sembra essere simile a quella di martedì scorso, quando sempre due uomini sono entrati in un esercizio commerciale del centro e, minacciando con un oggetto appuntito, hanno preso 300 euro. Per Maria Gambacorta, la titolare della tabaccheria, solo un grande spavento. La donna è infatti riuscita a mettersi subito al sicuro senza dare ai due malviventi alcun soldo. Il figlio della tabaccaia, che abita al piano superiore, sentendo le urla della madre è sceso ed ha provato a rincorrerli senza successo. Sul posto è intervenuta la polizia, che si è messa subito a caccia dei due. Dal racconto di Maria Gambacorta, il coltello utilizzato per minacciarla aveva una grossa lama. "Sono molto credente - afferma Maria dopo la grande paura - sono sicura che qualcuno da lassù mi ha protetta".

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento