Foligno e Rieti piangono la scomparsa di padre Domenico Alfonsi

I funerali si sono svolti lunedì mattina nella cittadina laziale. Nella sua città di adozione il vescovo Sigismondi martedì presiederà una messa all'Oratorio del Gonfalone

Padre Domenico Alfonsi

Si è spento all'età di 82 anni padre Domenico Alfonsi del Convento di San Francesco di Foligno. Padre Domenico, nato a Radicaro di Fiamignano, nel reatino, è venuto a mancare sabato scorso nell'ospedale San Camillo De Lellis di Rieti dopo un periodo di malattia. I funerali si sono svolti lunedì mattina nella chiesa di San Francesco a Rieti, mentre a Foligno il vescovo Gualtiero Sigismondi celebrerà una messa in suo suffragio all'Oratorio del Gonfalone martedì 2 luglio alle 18. “Lo affidiamo alle braccia misericordiose del Padre celeste e all’Intercessione di Santa Angela da Foligno – si legge nel portale santaangeladafoligno.com - per la quale si è speso con passione e amore, divulgandone la spiritualità e appassionando numerosi fedeli a conoscerne la figura”. Padre Alfonsi, francescano conventuale, entrò nel Sacro Convento di Assisi nel 1949, compiendo gli studi teologici all'Università Gregoriana a alla facoltà teologica San Bonaventura di Roma. Nel 1963 è stato ordinato sacerdote, mentre sei anni più tardi ha conseguito la laurea in Lettere e Filosofia all'Università di Perugia. Importante il suo “incontro” con Santa Angela, occupandosi della sua spiritualità e scrivendo anche alcune opere.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento