Foligno, esce dall’isolamento nonostante il Covid: denunciata

La donna è stata rintracciata in stazione dagli uomini della Polfer. Agli agenti ha riferito di non aver ancora ricevuto la mail dell’esito del tampone e, stanca di attendere, era uscita

Agenti Polfer alla stazione di Foligno

È uscita di casa nonostante fosse positiva al Coronavirus, ma è stata beccata dagli agenti della polizia ferroviaria di Foligno ed è stata denunciata. Durante un servizio di vigilanza in stazione, infatti, gli uomini coordinati dal comandante Alessandro D’Antoni si sono imbattuti nella donna. Sottoposta a controllo, come gli altri viaggiatori in attesa del treno, dagli accertamenti in banca dati è emerso che la stessa era in isolamento fiduciario poiché positiva al Covid. Alla richiesta di chiarimenti, la donna ha riferito di non aver ancora ricevuto la mail dell’esito del tampone e, stanca di attendere, era uscita di casa noncurante delle relative conseguenze e delle autorizzazioni delle autorità sanitarie. Ultimati i controlli, la signora è stata quindi denunciata all’autorità giudiziaria per la violazione prevista dalla normativa relativa al Covid-19.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento