Foligno, festa di compleanno in lite: torta addosso al cameriere. Arriva la polizia

Alla base della discussione tra clienti e personale di un ristorante un disguido sulla prenotazione: ad allertare gli agenti la struttura, che ha poi offerto la cena ai commensali

Una volante della polizia di Foligno

Doveva essere una festa di compleanno, c’era pure la torta: peccato che è stata lanciata addosso ad un cameriere. È successo sabato sera in un locale di Foligno dove, per sedare una lite scoppiata tra clienti e personale, è dovuta intervenire la polizia. A richiedere l’intervento, attraverso il numero unico di emergenza europeo, è stato proprio il malcapitato cameriere. Giunti sul posto, gli agenti del locale commissariato sono stati avvicinati da un cliente che ha raccontato loro di aver prenotato in quel locale una tavolata per festeggiare il compleanno del figlio. Il cliente ha però spiegato come, una volta al ristorante, avesse trovato il personale impreparato di fronte all’arrivo degli invitati, dal momento che, sempre stando alla sua ricostruzione fornita agli agenti, nulla di quanto ordinato fosse stato predisposto. Sempre il cliente ha quindi spiegato come il personale del locale, nel tentativo di porre rimedio alla situazione, avesse provato ad improvvisare una soluzione alternativa. Una soluzione che il cliente non sembra aver gradito: non soddisfatto, ha infatti mostrato tutto il suo disappunto lanciando una torta al cameriere. Da qui, come detto, la segnalazione e l’intervento dei poliziotti che, dopo aver riportato la calma tra le parti, hanno ascoltato anche la titolare. La stessa che ha spiegato loro come si fosse semplicemente verificato un disguido con il cliente. Ed è stata proprio la titolare che, una volta chiarito il malinteso con gli avventori, ha deciso di offrigli la cena per scusarsi dell’accaduto. Al termine quindi delle attività di rito, gli operatori hanno ripreso gli ordinari servizi di controllo del territorio.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento