Foligno, Galloni si dimette. Caccia al nuovo comandante: in pole c'è Baffa

Dal prossimo primo di ottobre il numero uno della polizia municipale tornerà in Emilia. Ecco la lista dei candidati per sostituirlo guidati dall'attuale capo dei vigili di Limbiate

Polizia municipale

Massimiliano Galloni saluta Foligno. Il comandante della polizia municipale ha deciso il suo futuro: dopo aver vinto il concorso per dirigere gli agenti dell'Unione Reno-Galliera, Galloni accetterà di tornare nella “sua” Emilia. Negli scorsi giorni il comandante folignate ha presentato le sue dimissioni al sindaco Nando Mismetti. Dal prossimo primo di ottobre quindi, Massimiliano Galloni lascerà definitivamente l'Umbria per avvicinarsi a casa e alla sua famiglia. Una scelta più che legittima quella dell'attuale comandante folignate, che dopo essere arrivato primo nel concorso indetto dall'Unione dei comuni del bolognese, si era preso qualche giorno di tempo per decidere se rimanere o meno a Foligno. Alla fine il cuore ha giustamente avuto la meglio. Ottimo il suo impatto sul Comando di viale Marconi, con la mano di Galloni che in questi pochi mesi di lavoro si è già vista. Da apprezzare anche la decisione di voler lasciare la città della Quintana tra due mesi, dando così il tempo al Comune di riorganizzarsi. Intanto, da piazza della Repubblica sono già partite le operazioni per trovare il suo sostituto. Si partirà dalla graduatoria di merito del concorso pubblico di inizio anno, quello in cui Galloni primeggiò. Al secondo posto, distanziato di sei punti, arrivò Marco Baffa. Classe '68, il secondo classificato è attualmente il comandante della polizia locale di Limbiate, città della Brianza che conta 35mila abitanti. Nelle sue esperienze professionali, Marco Baffa ha guidato i vigili urbani di Lecco, quelli di Cantù nonché quelli di Como. Insomma, un curriculum di tutto rispetto. Da quanto emerge, sembrerebbe che Marco Baffa sarebbe intenzionato a rispondere positivamente alla chiamata del Comune di Foligno. GLI ALTRI – Al terzo posto della graduatoria si trova Lucilla Landolfi, attuale comandante della polizia municipale di Fisciano, in provincia di Salerno, ma con un passato tra gli agenti del Comune di Perugia. Quarto posto nella graduatoria a scorrimento per Alessandra Pirro, che guida la polizia municipale di Terni. Chiudono la graduatoria Angela Catapano, Joselito Orlando e Ivano Berti.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento