Foligno, nuovi arrivi in commissariato: in servizio anche il vice questore De Fusco

Il funzionario si unirà allo staff coordinato da Bruno Antonini nella gestione della struttura di via Garibaldi. Per Gianluca Porzi e Alberto Mazzoli scatta la nomina a commissario

Da sinistra Alberto Mazzoli, il questore Giuseppe Bisogno, Enza De Fusco e Bruno Antonini

Nuovi funzionari in Questura e nei commissariati distaccati dell’Umbria. A darne notizia è la stessa polizia che, attraverso un comunicato, ha annunciato tutti i nuovi arrivi e i cambi che hanno interessato le diverse sedi della regione. E con la conclusione dei cicli formativi e le assegnazioni disposte dal Dipartimento della pubblica sicurezza a cambiare sono stati anche gli organici di Foligno e Spoleto. Nella città della Quintana un nuovo arrivo. Si tratta del vice questore Enza De Fusco. Dalla consolidata esperienza e proveniente dalla Scuola di Spoleto, De Fusco avrà una funzione aggregata nella struttura oggi guidata da Bruno Antonini. Il commissariato folignate potrà, inoltre, contare su un funzionario addetto. Il riferimento è al neocommissario Alberto Mazzoli, già in forza nella città della Quintana e qui assegnato al termine del Corso di formazione per Commissari. Per il collega folignate Gianluca Porzi, anche lui nomina neocommissario si sono spalancate, invece, le porte del commissariato di Spoleto. È nella città ducale, dunque, che svolgerà il suo servizio sempre in qualità di funzionario addetto.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento