Foligno, sequestrato il pitbull all'uomo accusato di maltrattamenti ai suoi cani

L'animale è stato trasportato in una struttura idonea alla sua custodia. Il 47enne negli scorsi giorni è stato denunciato da un'associazione animalista

Una pattuglia della polizia

E' stato sequestrato il pitbull del 47enne folignate, gravemente indiziato di maltrattamento di animali. L'uomo è stato denunciato negli scorsi giorni dall'associazione animalista “Il grande sogno”, secondo la quale avrebbe ucciso altri quattro suoi cani lanciandoli dalla finestra di casa (leggi qui). L'uomo ultimamente è stato anche bersaglio della trasmissione televisiva “Le Iene” e davanti le telecamere ha riaffermato la sua innocenza. Il sequestro del pitbull è avvenuto nella mattinata di venerdì ed è stato effettuato dalla polizia in collaborazione con i medici del servizio veterinario. Il provvedimento di sequestro preventivo è stato emesso dal gip del tribunale di Spoleto. Il cane è stato sequestrato ed è stato poi sottoposto ad accertamenti veterinari e trasportato in una struttura idonea alla sua custodia.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento