Foligno, in un anno oltre 2mila interventi dei vigili del fuoco

In occasione di Santa Barbara, patrona dei pompieri, il distaccamento cittadino comunica i numeri delle attività svolte

La sede dei vigili del fuoco di Foligno

Oltre duemila. Anzi, 2.202 per la precisione. Sono gli interventi messi in campo dai vigili del fuoco nel corso dell'ultimo anno a Foligno e comprensorio. A comunicarli il distaccamento di via Romana Vecchia, guidato da Marco Corradini. Crescono, dunque, gli interventi dei pompieri che, nel 2020, furono 1.880. Il dato è aggiornato a venerdì 2 dicembre, quando il distaccamento ha tirato le somme di un anno di lavoro, che ha visto come sempre i vigili del fuoco in prima linea, soprattutto per ciò che riguarda il soccorso e l'aiuto ai cittadini. Incendi, soccorso a persone e animali, alberi pericolanti, aperture porte e bonifiche degli insetti: sono solamente alcuni degli interventi che i vigili del fuoco hanno svolto nel corso del 2022, che per il distaccamento folignate ha un sapore particolare. Già, perché dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, nel pomeriggio di domenica 4 dicembre i pompieri festeggeranno Santa Barbara, loro patrona. Alle 17 è in programma la Santa Messa all'interno degli edifici che ospitano il distaccamento cittadino. A celebrare sarà don Giovanni Nizzi, vicario della Diocesi. A partecipare anche le istituzioni cittadine, così come i rappresentanti delle forze dell'ordine, per un appuntamento tornato finalmente ad essere una piacevole tradizione dopo la fase emergenziale della pandemia. Intanto tra i vigili del fuoco c'è attesa per conoscere anche la futura guida a livello provinciale. L'attuale comandante, Francesco Orrù, in questi giorni lascerà il suo incarico umbro per andare a dirigere il comando di Genova. Al suo posto arriverà Antonio Albanese, fino a pochi giorni fa comandante provinciale di Varese.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento