Gli Sbandieratori e Musici "Città di Foligno" si esibiscono a San Pietro per il Papa GALLERY

Il Gruppo ha "accolto" Francesco prima dell'Udienza generale del mercoledì. Grande emozione per aver suonato di fronte al Pontefice, che poi si è messo in posa per una foto ricordo

Sbandieratori e Musici "Città di Foligno" in Udienza dal Papa (Instagram, Franciscus)

Una giornata indimenticabile. E' quella che ha vissuto il gruppo degli Sbandieratori e Musici “Città di Foligno”, che mercoledì mattina ha aperto, a Roma, l'Udienza di Papa Francesco. Nella straordinaria San Pietro, l'associazione folignate ha prima sfilato lungo la piazza, per poi posizionarsi ed “accogliere” il Pontefice al ritmo dei tamburi, con le squillanti chiarine e con gli sbandieratori che hanno regalato uno straordinario corridoio di colori per Francesco. Una trasferta tanto voluta e desiderata dal gruppo guidato dal presidente Stefano Coltorti, con la richiesta alla Santa Sede inoltrata diverso tempo fa. Poi, da pochi giorni, la risposta tanto attesa. Così, nell'Udienza generale di mercoledì 4 dicembre, gli Sbandieratori e Musici “Città di Foligno” sono partiti alla volta di Roma, accompagnati da genitori e parenti. Una trasferta allegra e allo stesso tempo emozionante, visto che la compagine folignate ha avuto la possibilità di esibirsi per Francesco in una straordinaria giornata di sole. Al termine dell'udienza il Papa ha voluto salutare gli Sbandieratori e Musici “Città di Foligno”, per poi mettersi in posa con loro per una foto ricordo. Il “corridoio” biancorosso che ha aspettato il Papa era composto da trentadue figuranti: otto chiarine, undici sbandieratori e tredici tamburini. Per il gruppo partito da Foligno visibilità anche all'interno dei media vaticani, con interviste e riprese che hanno potuto raccontare la loro realtà. Insomma, dopo i vari titoli conquistati a livello nazionale, non poteva esserci migliore conclusione per gli Sbandieratori e Musici di Foligno. E' proprio il caso di dirlo: è stato un 2019 da incorniciare.

Qui il video della giornata: https://www.youtube.com/watch?v=ERk1p1cIHx8

 

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento