Incendio a Bevagna, la fitta colonna di fumo fa partire l'allarme da Foligno

La nube era talmente importante che la prima chiamata ai vigili del fuoco è stata fatta dalla polizia locale in servizio all'aeroporto della città della Quintana

L'incendio a Bevagna

Una fitta e imponente nube capace di essere vista fino dall'aeroporto di Foligno. È quella che nel pomeriggio di sabato 29 maggio si è alzata da una struttura agricola di Bevagna, colpita da un forte incendio. Ad accorgersi dell'imponente colonna di fumo sono stati addirittura gli agenti della polizia locale di Foligno, che per primi hanno avvisato i vigili del fuoco di quanto stava accadendo a Bevagna. Gli agenti folignati, in servizio al centro vaccinale dell'aeroporto, hanno così dato prontamente l'allarme. A Bevagna si sono recati i pompieri del distaccamento folignate, che hanno raggiunto la struttura di via Fossatello per domare le fiamme. Le operazioni di spegnimento dell'incendio sono durate diverse ore. Le fiamme hanno interessato delle rotoballe, oltre che la rimessa agricola, dove è andato distrutto un trattore.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento