Incidente mortale a Foligno: la vittima è un ragazzo residente in zona

Il giovane, di circa 30 anni, viaggiava a bordo della propria auto quando, forse per un colpo di sonno, ha perso il controllo finendo fuori strada. Sbalzato fuori dalla vettura, è morto sul colpo

Polizia stradale

Un’altra tragedia lungo le strade umbre. Questa volta è successo nel comune di Foligno. L’incidente mortale nelle prime ore di giovedì 14 luglio. Intorno alle 5.30 della mattina, infatti, un giovane di circa 30 anni che viaggiava a bordo della propria auto, forse per un colpo di sonno, ha perso il controllo del mezzo finendo fuori strada. Il sinistro è avvenuto lungo la statale 75, all’altezza dello svincolo per Perugia, in direzione Nocera Umbra. Nell’impatto il 30enne è stato sbalzato fuori dalla vettura, perdendo la vita sul colpo. Secondo quanto si apprende si tratterebbe di un giovane di origini straniere residente nella zona. Ad intervenire sul luogo dell’incidente gli agenti della Polstrada di Foligno, diretti dal comandante Simonetta Daidone, ma anche i vigili del fuoco, il personale dell’Anas e quello del 118. E proprio i sanitari, giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo. L’incidente ha reso necessaria la chiusura temporanea della strada in entrambe le direzioni per consentire lo svolgimento di tutte le operazioni necessarie in questi casi. Traffico deviato, dunque, in direzione Roma per i veicoli in viaggio verso Fano e verso Ponte Centesimo per quelli diretti a Perugia. La normale circolazione è stata ripristinata intorno alle 10. 

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento