La folignate Patrizia Falcinelli è la nuova ambasciatrice d'Italia in Grecia

Quintanara doc, nel 1992 ha intrapreso la carriera diplomatica senza mai dimenticare le sue origini: "Lavorerò per facilitare la ripresa dall'emergenza"

Patrizia Falcinelli

E' la folignate Patrizia Falcinelli la nuova ambasciatrice italiana in Grecia. Classe 1965, la neo ambasciatrice è nata a Palermo il 28 gennaio. La Sicilia le ha dato però solo i natali, visto che la diplomatica è cresciuta all'ombra del Torrino. Figlia del poeta Franco Falcinelli e nipote del compianto Luciano, attore e regista di teatro. E, nonostante la vita professionale l'abbia portata lontano da Foligno, sono ancora ben salde le sue radici con la città. In particolar modo con il mondo della Quintana. Nelle sue vene scorrono i colori giallo e blu del Contrastanga, rione per il quale Patrizia Falcinelli ha anche indossato gli abiti di dama. Suo papà Franco ha inoltre scritto lo storico inno contrastanghino, sulle note de “La guerra di Piero” di Fabrizio De André. La nuova ambasciatrice d'Italia ad Atene si è laureata in Scienze politiche all'Università di Perugia nel 1989 ed ha intrapreso la carriera diplomatica nel 1992. Dapprima in servizio nella Direzione generale Emigrazione e Affari sociali, ha svolto il suo primo incarico lontana dall'Italia dal 1997 al 2001 a Dakar, in Senegal, come capo dell'ufficio commerciale e responsabile della Sezione consolare dell'ambasciata italiana. Tornata a Roma, ha lavorato negli uffici del ministero degli Esteri fino al 2004. Successivamente ha proseguito la sua carriera diplomatica a Vienna all'interno dell'Ocse, per poi trasferirsi ad Ankara, in Turchia, con il ruolo di capo dell'Ufficio economico e commerciale dell'ambasciata. Nel 2012 il ritorno a Roma, dove ha rivestito altri ruoli di primo piano nella Farnesina. Infine, nel 2015 è stata nominata vice direttore generale per le Risorse e l'Innovazione e direttore centrale per le risorse umane. Nel 2012 ha ricevuto l'importante onorificenza di Cavaliere ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica. “Nello spirito di vera fratellanza e nei plurimillenari legami che uniscono i nostri Paesi e i nostri popoli – commenta Patrizia Falcinelli la sua nomina ad ambasciatrice ad Atene – lavorerò a fianco degli amici greci per facilitare la ripresa dall'emergenza e rafforzare ulteriormente la prospettiva mediterranea in Europa”. Diversi i messaggi di congratulazioni arrivati anche dai tanti folignati che hanno commentato sui social la notizia. Alla neo ambasciatrice italiana in Grecia giungano i migliori auguri di buon lavoro anche da parte della redazione di Radio Gente Umbra.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento