Malore in vacanza, muore 35enne di Spello

La tragedia è avvenuta a Portonovo di Ancona. La causa del decesso dovrebbe dipendere da cause naturali: all'arrivo dei sanitari il ragazzo era già deceduto

L'ambulanza

Si trovava a passeggio con il fratello, quando all'improvviso si è sentito male ed è morto. E' quanto avvenuto venerdì sera a Portonovo di Ancona ad un 35enne di Spello, che si trovava in un sentiero nelle vicinanze del Conero con il fratello. I due erano in vacanza nella riviera adriatica. Il fratello del giovane che si è sentito male ha subito contattato il 118, ma all'arrivo dei sanitari sul posto non c'era più nulla da fare. Si tratterebbe probabilmente di un infarto: un decesso per cause naturali. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ancona insieme ai vigili del fuoco, che hanno provveduto al recupero della salma. Possibile venga chiesto un esame autoptico da parte della magistratura, per verificare con sicurezza le cause del decesso. Il ragazzo di Spello avrebbe accusato qualche fastidio già da qualche ora, ma i sintomi sarebbero stati sottovalutati.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento