Nuova palestra di via Nazario Sauro, nessuno risponde al bando

La gara è andata deserta e il Comune di Foligno ha così deciso di approvare una determina per avviare una nuova procedura di gara

La palestra di via Nazario Sauro

Un intervento da 1 milione e 189mila euro. È quello di cui necessita la palestra di via Nazario Sauro, chiusa in seguito a dei problemi che ne potevano comprometterne la sicurezza. Così, nell'ultimo periodo il Comune di Foligno si era mosso per approvare prima il progetto esecutivo e, successivamente, avviare un bando di gara per trovare l'azienda pronta a lavorare per la realizzazione di un nuovo complesso. Un progetto che prevede, appunto, la costruzione di uno spazio sportivo, in sostituzione dell'attuale struttura di via Nazario Sauro. Spazi capaci di ospitare sia i ragazzi delle scuole che le società sportive del territorio nelle ore operidiane. Il tutto, per venire incontro alle esigenze di una città, quella di Foligno, in cui gli spazi sportivi sono sempre risicati per le tante realtà che affollando gli impianti locali. Ma la nuova palestra di via Nazario Sauro dovrà essere delocalizzata tra via Madonna delle Grazie e via Gugliemo Marconi, per essere così ricompresa all'interno del polo scolastico di Foligno. E proprio il progetto definitivo prevede anche la realizzazione di una struttura capace di ospitare allenamenti e gare di basket, con un pubblico che possa toccare quota cento persone, insieme a un edificio destinato a servizi, come spogliatoi e magazzino. Ma alla fine nessuna azienda ha risposto all'invito del Comune di Foligno, mandando deserta la gara di affidamento dei lavori. È per questo che piazza della Repubblica ora procederà all'indizione di una nuova gara, mediante procedura negoziata senza bando.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento