Nuova rete idrica a Limiti di Spello: partiti i lavori della Valle Umbra Servizi

In cantiere un investimento da 560mila euro per estendere l’acquedotto in vie oggi sprovviste del servizio. Il sindaco Landrini: “Al via opera attesa da anni”

I lavori alla rete idrica nella frazione di Limiti a Spello

Un intervento da 560mila euro per estendere l’acquedotto nelle vie non ancora raggiunte dal servizio. È quello messo a punto dal Comune di Spello nella frazione di Limiti, dove sono partiti i lavori per la realizzazione della nuova rete idrica da parte della Valle Umbra Servizi. Il progetto prevede, entro i prossimi mesi, l’esecuzione di una serie di lavori che porteranno l’acquedotto in via Cinque vie, nelle tre traverse di via Limiti e in un tratto di via Corbo.

“Con questo intervento, nato dalla sinergia tra Comune e Valle Umbra Servizi - ha spiegato il sindaco Moreno Landrini - che dà risposta ad un'esigenza manifestata da molti anni, si estenderà alla zona di Limiti un servizio essenziale e importante per la cittadinanza.  Al fine di migliorare l’efficienza della rete - ha inoltre aggiunto il primo cittadino - è in corso il completamento della progettualità che consentirà, entro primavera, di iniziare l’intervento di adeguamento della rete dell’acquedotto della zona di Capitan Loreto e la sostituzione con una nuova rete in via Degli Ulivi”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento