Riconoscimento in Comune per il folignate Stefano Tiburzi

Il pilota è stato ricevuto a palazzo Orfini Podestà dal sindaco Zuccarini. L’assessore De Bonis: “Primo dei riconoscimenti a cittadini andati via ma profondamente legati alla città”

Simone Tiburzi ricevuto a palazzo comunale dal sindaco Zuccarini

Riconoscimento per il pilota folignate Simone Tiburzi. A tributarglielo, negli scorsi giorni, è stato lo stesso Comune di Foligno. “È il primo dei riconoscimenti che intendiamo dare a quei cittadini di Foligno – ha spiegato l’assessore Paola De Bonis – che sono andati via dalla nostra città per scelte professionali ma hanno un legame profondo con le proprie radici”.

Simone Tiburzi, in particolare, ha frequentato l’Istituto tecnico industriale a Foligno per poi iniziare la carriera militare in aeronautica. Successivamente è diventato pilota e istruttore di volo in Italia per trasferirsi prima in Quatar e poi in Spagna. Dal marzo scorso lavora per una compagnia che opera in Vietnam.

Il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, ha sottolineato che “passione, dedizione e responsabilità caratterizzano un pilota. Occorrono - ha aggiunto - capacità e qualità professionali particolari per svolgere questa attività”. Il sindaco ha poi ricordato l’importanza della valenza educativa della cultura aeronautica rilevando che “c’è la possibilità di trovare immediatamente un lavoro a Foligno per la presenza di aziende di rilievo nel settore”.

All’incontro erano presenti, tra gli altri, anche l’assessore Marco Cesaro e il consigliere comunale della Lega Riccardo Polli. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento