Rinvio Quintana, ora è caos per il sovraffollamento d'eventi

Sagra musicale umbra, Quintanella, Francescana, Neos Kosmos: il calendario folignate sabato 19 si ingolfa. E c'è già chi mugugna...

Il sindaco Mismetti, la presidente Catiuscia Marini e il vicesindaco Barbetti (foto Alessio Vissani)

La vecchia lamentela “a Foligno non c'è nulla da fare” sembra oramai lontana anni luce rispetto a quanto avverrà sabato prossimo, 19 di settembre. Un vero e proprio ingorgo di manifestazioni ed eventi che andranno ad accavallarsi l'uno con l'altro. Il rischio è quello che il rinvio della Quintana in quella data possa “oscurare” gli altri appuntamenti. C'è già chi mugugna per la decisione dell'Ente Giostra di voler scegliere sabato prossimo per correre la Rivincita. La tanto sbandierata collaborazione tra Quintana e Quintanella verrà messa in secondo piano. Alle 21 di sabato è infatti in programma il corteo storico a Scafali, ma alla stessa ora si correrà al “Campo de li Giochi”. Non finisce qui, visto che alla stessa ora all'auditorium San Domenico è atteso il concerto della Sagra musicale umbra con l'Orchestra da Camera di Perugia per il festival Segni Barocchi. Il prossimo fine settimana sarà anche quello de “La Francescana”, cicloturistica con bici d'epoca che il 19 e 20 settembre avrà come base Foligno. In piazza della Repubblica verrà allestita una mostra di bici antiche. Ed è proprio da li che passerà il mini-corteo storico della Quintana di sera prima della “tenzone” cavalleresca. Finito qui? Assolutamente no. Altro evento di rilievo in programma è il festival Neos Kosmos organizzato dalla Caritas diocesana di Foligno con cibo, musica danze e cultura da tutto il mondo. Alle 17 si svolgerà una tavola rotonda, mentre dalle 18 alle 24 sono previsti concerti in piazza Spada. Insomma, il rinvio della Quintana creerà non pochi problemi in città.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Commenti

C'è anche week hand e la cena della 3B del 1992.

Aggiungi un commento