Si ritrova faccia a faccia con i ladri: paura per una donna di Foligno

L'episodio giovedì sera quando alcuni uomini con il volto coperto sono entrati in un'abitazione della città della Quintana

Volante della polizia

Sono entrati in un'abitazione di Foligno ed hanno chiuso in una stanza la donna che vi abitava. È quanto successo nella serata di giovedì, quando alcuni uomini con il volto coperto sisono introdotti in una casa della città della Quintana. Al momento dell'irruzione nell'abitazione la donna, che si è ritrovata faccia a faccia con i malviventi, non era però sola. In casa c'era anche il figlio maggiorenne che – secondo quanto reso noto – pur non entrando in diretto contatto con i ladri, è riuscito a metterli in fuga. I malviventi sono quindi scappati a bordo di un'auto. Immediata la chiamata al 113 da parte della donna. Agli agenti la signora ha raccontato dell'aggressione, precisando però di non aver subito alcuna violenza fisica. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della scientifica e dell'anticrimine del commissariato folignate, che stanno ora indagando sull'episodio.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento