Spello, municipale al lavoro anche di notte per prevenire i furti

Il servizio è già attivo da qualche giorno. Mandrini: “A breve completeremo anche l’installazione degli impianti di videosorveglianza”

Polizia municipale

Il Comune di Spello dichiara guerra ai ladri. E lo fa rafforzando le attività di controllo del territorio in collaborazione con le forze dell’ordine. In questi giorni, infatti, è stato riattivato il servizio di vigilanza serale e notturna da parte degli agenti della polizia municipale guidati dal comandante Giancarlo Meniconi. In programma un attento monitoraggio del territorio comunale che, come anticipato, verrà effettuato in sinergia con la locale stazione dei carabinieri. L’obiettivo è chiaro: garantire la massima sicurezza dei cittadini sulle strade e prevenire reati, a cominciare dal fenomeno dei furti. Problematica alla quale, a quanto pare, non è indenne neppure la Splendidissima Colonia Julia. Ma le novità per gli spellano non finiscono qua. Il sindaco Moreno Landrini ha infatti annunciato che presto si chiuderà il cerchio sul fronte della videosorveglianza. “A breve - ha dichiarato il primo cittadino - verrà completata l’installazione degli impianti in quegli spazi pubblici definiti strategici. Si tratta di un intervento molto atteso dai cittadini - ha proseguito Moreno Landrini - attraverso il quale sarà possibile garantire un controllo diffuso e capillare”. Un deterrente, così l’ha apostrofato il sindaco di Spello, che rafforzerà l’attività già svolta dalle forze dell’ordine, rappresentando un efficace strumento di supporto. Ed in vista della fine dei lavori di riqualificazione del centro storico, dal Comune annunciano inoltre una stretta sulla sosta delle auto. “Verrà posta maggiore attenzione alla regolamentazione” è stato infatti spiegato, mentre ci si prepara ad una segnaletica stradale rinnovata nella funzionalità.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento