Spoleto, 12mila euro di multe ai parcheggiatori abusivi

Quattro cittadini nigeriani sono finiti nei guai per aver chiesto denaro nell'area di sosta del San Matteo degli Infermi. Per due di loro emesso anche il foglio di via

I parcheggiatori abusivi durante la loro attività al San Matteo degli Infermi

Dodicimila euro. A tanto ammontano le sanzioni comminate dagli agenti del commissariato di Spoleto a quattro parcheggiatori abusivi che operavano nel parcheggio del San Matteo degli Infermi. A finire nei guai quattro cittadini di origini nigeriane, di età compresa tra i 30 e i 36 anni, bloccati durante alcune attività straordinarie di controllo del territorio che hanno coinvolto polizia e municipale.

Secondo quanto reso noto dalle forze dell’ordine, i quattro giovani dopo aver aiutato gli automobilisti a parcheggiare la propria auto, chiedevano del denaro come “ricompensa” per la prestazione fornita. Da qui, dunque, le sanzioni, che - come detto - ammontano nel complesso a 12mila euro. Per due di loro, inoltre, è stato disposto il foglio di via obbligatorio dal Comune di Spoleto per tre anni, mentre gli agenti hanno provveduto a sequestrare tutto il denaro detenuto illegalmente dai quattro uomini, riversato nelle casse dello Stato.

Intanto proseguono le indagini per capire se dietro al fenomeno dei parcheggiatori abusivi ci sia o meno un’eventuale organizzazione criminale.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento