Spoleto, cocaina nascosta tra alcune confezioni di pasta

A finire in manette un 21enne di origini romene, già noto alle forze dell'ordine. Proseguono le indagini dei poliziotti per risalire al fornitore

Volante della polizia

È stato trovato in possesso di 80 grammi di cocaina purissima il 21enne di origini romene, arrestato a Spoleto dalla polizia. La droga è stata rinvenuta e sequestrata durante una perquisizione domiciliare lo scorso sabato, al termine di un'attività di monitoraggio nei confronti del ragazzo, già noto alle forze dell'ordine. Nell'appartamento – come detto – gli agenti hanno rinvenuto della cocaina purissima, divisa in due involucri, nascosti all'interno di un mobile della cucina, tra i generi alimentari. Per gli inquirenti la droga era destinata al mercato spoletino. Arrestato il 21enne, le indagini dei poliziotti proseguono per risalire all'identità del fornitore.  

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento