Spoleto, dal Comune nove case per le famiglie ospitate negli alberghi

L’amministrazione Cardarelli ha disposto l’assegnazione temporanea di alloggi di edilizia residenziale sociale pubblica

Palazzo comunale di Spoleto

Nove alloggi di edilizia residenziale sociale pubblica per altrettante famiglie. In particolare per quelle che sono attualmente ospitate nelle strutture alberghiere del territorio, dopo che sono state costrette a lasciare le loro abitazioni a seguito del terremoto. Con un’apposita determina dirigenziale, infatti, lo scorso 16 maggio il Comune di Spoleto ha disposto l’assegnazione temporanea per emergenza abitativa di nove alloggi Ers, attualmente disponibili. La domanda, pena l’esclusione, andrà presentata entro le 13 del 26 maggio prossimo negli uffici della direzione Servizi alla persona, in via San Carlo 1, Spoleto. Non farà fede il timbro postale. Il modello di domanda potrà essere scaricato dal sito istituzionale del Comune di Spoleto www.comunespoleto.gov.it o reperito negli uffici competenti. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento