Terremoto: due scosse tra Giano e Colfiorito

La terra ha tremato nel tardo pomeriggio di sabato 25 ottobre e dopo la mezzanotte di sabato

Epicentro del terremoto di sabato 25 ottobre 2014

Torna a tremare la terra in Umbria. Sono due le scosse registrate nelle ultime ore dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La prima in ordine di tempo alle 19.51 di ieri pomeriggio, sabato 25 ottobre. Il terremoto, di magnitudo 2 (13.5 km di profondità), è avvenuto nel distretto sismico di Colfiorito-Nocera Umbra. Interessate soprattutto diverse località del maceratese, come Muccia, Visso e Ussita. Due i comuni umbri nell'arco di 20 chilometri, ovvero Preci e Sellano. Il secondo terremoto è di questa notte e più precisamente delle 00.34. Epicentro i Monti Martani per una scossa sempre di magnitudo 2 registrata a 7.9 chilometri di profondità. Oltre Giano dell'Umbria, Massa Martana ed Acquasparta, interessati anche i comuni di Bevagna e Montefalco.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento