Trevi, esplosione in una rimessa di auto storiche

Notte di paura in località San Donato, dove le fiamme hanno divorato le vetture ed hanno causato anche lo scoppio di una bombola. Sul posto i vigili del fuoco di Foligno e Spoleto

Vigili del fuoco nell'autorimessa di Trevi

E' stata una serata di grande spavento a Trevi. Le fiamme prima ed un'esplosione poi, hanno distrutto un'autorimessa di legno che ospitava al suo interno dodici auto storiche. Le vetture sono andate distrutte, ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. L'incendio, divampato intorno alle 21 in località San Donato, ha innescato l'esplosione della bombola all'interno della rimessa. Saranno gli approfondimenti dei vigili del fuoco a far chiarezza sull'origine del rogo. Sul posto sono arrivati i pompieri dei distaccamenti di Foligno e di Spoleto – in totale dodici uomini e cinque automezzi -, che prima hanno lavorato per spegnere l'incendio e successivamente per bonificare la zona. Per diverso tempo la viabilità – come comunicato dal vicesindaco di Trevi, Dalila Stemperini – è stata interrotta per portare a compimento le operazioni. Oltre ai vigili del fuoco, sul posto sono giunti anche i carabinieri.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento