Troppi turisti a Rasiglia: il Comune corre ai ripari con un'ordinanza anti-traffico

Per ovviare al notevole afflusso di persone che interessa la frazione montana in particolare nei giorni festivi, il sindaco Mismetti ha messo nero su bianco nuove disposizioni

Turisti a Rasiglia il 1° maggio 2017

Per ovviare al notevole afflusso turistico che interessa la frazione Rasiglia, in particolare nei giorni festivi, è stata firmata un’ordinanza che limita la circolazione nell’area. In particolare è stato istituito, solo per i giorni festivi (dalle 9 alle 20), sulla strada provinciale 442 di Verchiano, il divieto di accesso nel senso di marcia Verchiano-Rasiglia all’altezza dell’intersezione con la strada che conduce alla frazione Vionica, con uscita dalla frazione Verchiano in direzione Ponte San Lazzaro. Istituito, inoltre, nei soli giorni festivi, (dalle 8 alle 20) il divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati, sulla strada regionale 319, a partire dal km 2 sino all’intersezione con la strada provinciale 442 di Verchiano. Infine, è stato istituito, sempre nei soli giorni festivi (dalle 8 alle 20), il divieto di sosta su entrambi i lati sulla strada 442 di Verchiano a partire dal km 0 sino alla seconda traversa a destra, senza denominazione, che conduce al campo sportivo di Rasiglia. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Commenti

Per dare voce e far conoscere questi piccoli gioielli incastonati nel nostro territorio, più che un'ordinanza bisogna pensare a promuovere collegamenti sostitutivi, parcheggi, a incentivare la realizzazione di strutture accoglienti in grado di ospitare i viaggiatori e proporre i prodotti tipici del luogo. Non bisogna perdere la peculiarità dei nostri piccoli borghi d'Italia. Alberto R.

Aggiungi un commento