Ubriaca al volante a mezzogiorno. A Sportella Marini donna supera sei volte il consentito

L'automobilista ha causato un incidente stradale in pieno giorno. Gli evidenti segni di ebbrezza hanno convinto gli uomini della polizia locale di Foligno ad eseguire l'alcol test

L'ufficio mobile della polizia municipale di Foligno

Ubriaca a mezzogiorno causa un incidente. E' avvenuto giovedì mattina a Foligno, nel quartiere di Sportella Marini. Protagonista una donna di origini straniere che, a bordo della sua auto, ha tamponato un'altra vettura. Il sinistro stradale ha visto l'intervento di una pattuglia della polizia locale, giunta sul posto per i rilievi di rito. Ed è proprio al momento di constatare quanto avvenuto, che gli agenti hanno subito capito che qualcosa non andava nei comportamenti della signora. La donna è stata quindi sottoposta ad alcol test, con un primo risultato che ha evidenziato nel corpo della donna un tasso alcolemico di 3.14, ovvero sei volte il limite consentito dalla legge. E sempre a norma di legge, gli agenti hanno fatto ripetere il test all'automobilista una seconda volta, con il risultato di 2.92 grammi per litro. Insomma, un valore ben al di sopra di quanto previsto dal codice della strada. Conseguenza del tamponamento e della guida in stato di ebbrezza, la donna si è vista ritirare la patente con successiva denuncia alla Procura di Spoleto.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento