In Umbria si contano altri 21 contagi: nuovo caso anche a Foligno

Diciannove le persone attualmente positive nella città della Quintana. Venti i guariti in più in 24 ore su tutto il territorio regionale e c’è un ricovero in meno

L'ambulanza

Altri 21 nuovi contagi per l’Umbria alle 10.32 di domenica 27 settembre. Numeri alla mano, il Cuore verde d’Italia si trova così a fare i conti con 506 persone attualmente positive al Coronavirus. Di fatto, solo una in più rispetto al precedente report. Dal momento che, nello stesso arco temporale, si sono registrate 20 guarigioni. Ma andiamo con ordine.

Come detto, di nuovi casi se ne contano 21, nove dei quali solo nella città di Perugia. Quattro i contagi in più per Spoleto e due per Terni e Bastia Umbra. Un nuovo positivo anche per Foligno, con la città della Quintana che ha all’attivo complessivamente 19 situazioni di Covid. Un caso in più anche per Assisi, Corciano e Gualdo Tadino. In totale 2.374 soggetti positivi al virus dall’inizio dell’emergenza epidemiologica.

Venti invece, come già anticipato, i guariti. Di questi, 6 a Terni, tre a Stroncone ed altrettanti di fuori regione, due a Spello e Montecastrilli ed uno ad Acquasparta, Alviano, Penna in Teverina e San Gemini. In tutto, 1.783 da quando la pandemia è arrivata in Umbria. Resta stabile a 35 il numero di decessi. Al contempo, però, si conta un ricovero in meno. Al momento, quindi, di pazienti ce ne sono 36: 16 a Perugia, di cui uno in terapia intensiva, e 18 a Terni, di cui due in rianimazione. In totale, quindi, tre persone.

Scende il numero di soggetti in isolamento: in 24 ore se ne contano 169 in meno. Nel complesso, 2.021. Infine, 2.065 i tamponi processati tra sabato 26 e domenica 27 settembre, per un valore totale di 200.150 prelievi analizzati da inizio pandemia.

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento