Un’aula studio multimediale intitolata a Lucia Menghini

A portare il nome della 31enne folignate sarà una sala del polo ospedaliero di Perugia. La cerimonia si terrà giovedì 10 novembre alla presenza dei familiari

Lucia Menghini durante la vacanza in Giordania

Un’aula intitolata a Lucia Menghini, la 31enne folignate scomparsa prematuramente lo scorso mese di aprile, a seguito di un incidente stradale mentre si trovava in vacanza in Giordania con altre due ragazze, come lei specializzande in Anestesia e rianimazione. L’iniziativa porta la firma dell’Università degli studi di Perugia e dell’Azienda ospedaliera del capoluogo umbro, che hanno deciso dedicare alla memoria di Lucia la sala studio multimediale che si trova al secondo piano, blocco A del polo ospedaliero. La cerimonia di intitolazione dell’aula alla 31enne folignate è in programma per domani, giovedì 10 novembre, alle 17, alla presenza dei familiari. A prendere parte all’evento ci saranno anche le istituzioni con la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, e il sindaco di Perugia, Andrea Romizi. E ancora, il rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Maurizio Oliviero, il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, Giuseppe De Filippis, il direttore del Dipartimento di Medicina e chirurgia, Vincenzo Nicola Talesa, e quello della Scuola di specializzazione in Anestesia, rianimazione e terapia intensiva e del dolore, Edoardo De Robertis, frequentata proprio da Lucia. A precedere la commemorazione sarà, alle 16, un incontro organizzato nell’Aula magna del Polo didattico con i medici in formazione specialistica delle Scuole di specializzazione dell’Ateneo. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento