Vandali all'attacco a Spoleto

La scorsa notte preso di mira il palazzetto vecchio di viale Martiri della Resistenza

Carabinieri

Non si sa chi sia stato, ma il segno lasciato dai vandali è ben visibile. La scorsa notte infatti qualcuno si sarebbe intrufolato nel palazzetto vecchio di viale Martiri della Resistenza, a Spoleto, danneggiando la struttura e ciò che al suo interno si trovava. Secondo una prima ricostruzione i vandali avrebbero forzato e divelto diverse porte della struttura. Una volta all'interno, poi, avrebbero infierito contro un distributore automatico e un armadio che conteneva diversi oggetti, danneggiandoli. Ma non solo. Sottratti anche un mixer audio ed una cassa acustica. Ad intervenire sul posto i carabinieri della compagnia spoletina oltre al personale dell'ufficio sport del Comune che ha verificato il furto.  

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento