Ai folignati piace la classica: nel 2017 aumentato il pubblico degli Amici della musica

Il più 13,9 per cento è arrivato anche grazie alle incursioni di altri generi che hanno avvicinato un maggior numero di persone. Il presidente Battisti: "Ecco le novità per il 2018"

Giorgio Battisti

Soddisfazione per il 2017 da parte degli Amici della musica di Foligno, che già guardano alla nuova stagione. Quello appena terminato è stato, infatti, l’anno dell’atteso riconoscimento di “onlus” ed ha fatto segnare un aumento di pubblico ai concerti del 13,9 per cento, ancora meglio del già ottimo 2016, quando l’incremento fu dell’11,3 per cento. Il direttivo non poteva che accogliere con grande piacere questo risultato, puntando ancora più in alto per il futuro, con musicisti del panorama internazionale di grande livello. “Il crescente apprezzamento alle nostre proposte - ha commentato il presidente Giorgio Battisti - testimonia come un'offerta diversificata, con incursioni anche in generi musicali diversi dalla classica, abbia avvicinato un pubblico che prima non ci frequentava. Per questo abbiamo previsto anche dei biglietti speciali e degli abbonamenti su misura”. C’è, infatti, la possibilità di acquistare un coupon per sette concerti a scelta tra quelli in cartellone, oltre al classico abbonamento comprensivo di tutti gli appuntamenti della stagione. Per accaparrarsi il pacchetto più desiderato, già da ora, gli interessati possono collegarsi al sito dell’associazione www.amicimusicafoligno.it, oppure possono telefonare per informazioni al numero 0742.342183, il martedì ed il giovedì dalle 10.30 alle 12.30.

Logo rgu.jpg

di Elia Riboloni

Aggiungi un commento