Amici della Musica, domenica grande appuntamento a Foligno con danza e musica

All'auditorium San Domenico arriverà la compagnia Opus Ballet accompagnata dal Duo Pianistico di Firenze. Biglietti in prevendita online o acquistabili il giorno dello spettacolo

Opus Ballet

"Con la danza" ci sarà ovviamente la musica, ma dal vivo. Musica del Novecento e danza contemporanea, con puntate nella sperimentazione. In dirittura d'arrivo, la Stagione concertistica 2016 degli Amici della Musica di Foligno “rompe le righe” con uno spettacolo concerto al crocevia di arti diverse, di grande originalità e suggestione. In programma domenica 30 ottobre, alle 17 all'Auditorium San Domenico, “Con la danza” porterà infatti sul palco del San Domenico i danzatori della compagnia Opus Ballet e la musica di un notissimo duo, il Duo Pianistico di Firenze, Rodolfo Alessandrini e Sara Bartolucci, giunto proprio quest'anno ai 25 anni di attività. Un incontro straordinario, un dialogo affidato alla musica di compositori tra i più noti e amati al mondo, Ravel, Bucchi, Gershwin. E vuol essere proprio un omaggio a Valentino Bucchi - di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita - “Racconto siciliano”, balletto per 2 pianoforti e 4 danzatori da un’idea di Luchino Visconti liberamente tratto da Cavalleria rusticana di Verga. La coreografia di Samuele Cardini mette in scena un balletto dalle tinte forti e sanguigne proposto nella rara versione originale del 1955. Appena due anni dopo Bucchi arriverà in Umbria per dirigere fino al 1974 il conservatorio di Perugia. “Ho sempre avuto un debole per tutto ciò che riguarda la Spagna” dichiarò un giorno Maurice Ravel. Un amore da cui nel 1928 nacque proprio “Boléro” per due pianoforti e 8 danzatori, forse la musica da balletto più celebre al mondo proposta da Opus Ballet con la firma di Loris Petrillo, coreografo italiano di fama internazionale. Di grande intensità questa nuova produzione che mette in scena un grande classico del repertorio ballettistico estrapolandolo dalla sua collocazione storica e restituendone una lettura contemporanea. Un gioco di ritmi e di intrecci, un lavoro coreografico dove la figura maschile si staglia al centro come collante, misura e ipotesi di una danza sempre più carnale. Tra le due coreografie lo spazio sarò tutto per la musica di uno dei più conosciuti e amati compositori al mondo, George Gershwin di cui si ascolterà An americano in Paris per due pianoforti soli. Un evento imperdibile per il quale gli Amici della Musica hanno anche predisposto un’iniziativa speciale, un biglietto d’ingresso ad 1 solo Euro per tutti gli allievi, gli insegnanti, gli accompagnatori (genitori, amici, altro) di tutte le scuole di danza dell’Umbria. Le scuole potranno prenotarsi inviando l’elenco di tutti i partecipanti, accompagnatori compresi, all’indirizzo mail info@patriziacavalletticomunicazione.it entro le ore 19 di venerdì 28 ottobre. Per gli altri (euro 10 intero, 7 ridotto, 5 soci) è possibile l’acquisto del biglietto online www.amicimusicafoligno.it, e nei giorni di martedì e giovedì dalle 10.30 alle 12.30 presso la sede dell’Associazione musicale a Palazzo Candiotti (Largo Frezzi 4) oppure il giorno del concerto dalle 15 al botteghino dell’Auditorium San Domenico.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento