Con Athena sei giovani scrittori raccontano la Rosa dell'Umbria

L'evento è in programma per sabato 30 novembre al ridotto dell'auditorium "San Domenico". Sarà un modo originale per riscoprire le caratteristiche del territorio

La facciata dell'auditorium San Domenico di Foligno

Nel mese di novembre continuano le collaborazioni dell’associazione Athena con le diverse realtà di Foligno. Dall’unione di idee con il Premio Rosa dell’Umbria è nato un evento che vedrà protagonisti giovani autori umbri di nascita o di adozione. Sabato 30 novembre alle 16,30 al ridotto dell’auditorium “San Domenico”, verrà presentato il volume “La Rosa dell’Umbria” , ossia, piccola guida storico artistica di Foligno, Spello, Assisi, Nocera, Trevi, Montefalco e Bevagna, scritto nel 1864 dall’ avvocato folignate Giuseppe Bragazzi. L’evento sarà coordinato da Luigi Napolitano che, dopo aver parlato del suo rapporto con la città di Foligno, introdurrà i sei relatori che accompagneranno gli spettatori alla scoperta dei comuni che fanno parte della Rosa dell'Umbria. I giovani scrittori che hanno aderito al progetto sono Alessandra Squarta, Alfredo Francesco Caiazzo, Arianna Ciancaleoni, Enrico Falchi, Giovanni Ruiu e Marco Parlato. Un modo originale per riscoprire le caratteristiche del territorio, nonché un omaggio al bel mondo antico. L'ngresso è libero.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento