L'auditorium San Domenico compie vent'anni d'attività: Foligno C&C lo celebra con un evento

Per i partecipanti un viaggio indietro nel tempo alla scoperta del celebre edificio cittadino. L'appuntamento è per domenica 21 febbraio

L'interno dell'auditorium San Domenico di Foligno

Era il 23 ottobre 1996 quando l'auditorium San Domenico di Foligno apriva le proprie porte al pubblico per il primo dei circa tremila eventi a cui ha fatto da sfondo. In scena un memorabile concerto con le musiche di Ciaikovskij, eseguito dall'Orchesta sinfonica nazionale della Rai diretta dal maestro russo Mikhail Pletenv. Da allora sono passati vent'anni o quasi e, come detto, sono stati circa tremila gli eventi ospitati tra balletti, spettacoli teatrali, convegni e concerti con protagonisti numerosi artisti di livello nazionale ed internazionale. Per celebrare i vent'anni di attività, di quello che si presenta come uno dei più moderni auditorium d'Italia, l'associazione “Orme – Camminare Liberi” ha deciso di dedicare all'ex chiesa cittadina la seconda iniziativa salutistico culturale del 2016 di Foligno C&C (Cammina e Conosci). L'appuntamento è per domenica 21 febbraio, quando gli amanti delle camminate potranno partecipare all'evento rievocativo, durante il quale verranno mostrate alcune fotografie inedite. L'imponente edificio religioso, che sorge nel cuore della città, risale alla seconda metà del 1200 e nel corso della sua storia è stato utilizzato nei più svariati modi. Non solo chiesa, dunque, ma anche stalla per i cavalli dell'esercito, palestra e magazzino comunale. Fino al recupero da parte dell'architetto Franco Antonelli, a cui è intitolata la grande sala concerti. Punto di ritrovo per i partecipanti sarà, alle 8.45, il parcheggio di piazzale Rita Atria (Plateatico piccolo). L’iniziativa prenderà il via alle 9, con l’arrivo in piazza San Domenico e successivo ingresso all'interno dell'auditorium. Alle 9.45 seguirà la consueta camminata di circa un’ora circa per le vie del centro storico fino a palazzo Pierantoni, dove gli operatori dell’Ostello della Gioventù offriranno a tutti un salutistico tè caldo. Alle 11 ci sarà un momento concertistico con la partecipazione dei giovani artisti dell’associazione “Musicalmente”, coordinati dal maestro Massimo Santostefano, che eseguiranno brani del ricco repertorio musicale europeo. Le iniziative di Foligno C&C, che hanno cadenza mensile, sono totalmente gratuite ed aperte a tutti.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento