Danza e musica per “riaccendere” Colfiorito

Serata di Tango Argentino. Il Maestro Lazzaro Chionna all'Hotel Benessere Villa Fiorita

La lezione di Tango Argentino del Maestro Lazzaro Chionna

Uno spettacolo elegante ed insolito di Tango Argentino per rianimare Colfiorito e dare il via ad una serie di eventi in programma per l'estate nella frazione montana del Comune di Foligno. L'obiettivo, ha rimarcato a RGU l'organizzatrice dell'evento Rita Manecchi, è quello di “promuovere le attività turistiche ed attirare l'attenzione sulle località limitrofe alla Città della Quintana, che non sono però da considerare di seconda categoria, ed è giusto che vivano le stesse attività della città di Foligno”. Per queste ragioni, ha spiegato Rita Manecchi che da molto tempo è vicina ai problemi degli abitanti di Colfiorito, è arrivato il momento di portare anche sugli altipiani plestini, eventi culturali, sportivi e ricreativi. “Si comincia con uno spettacolo di Tango Argentino, dopo il bellissimo concerto ad Annifo” – ha rimarcato ancora Rita Manecchi. É stato infatti il re del Tango Argentino umbro, il Maestro Lazzaro Chionna, ad animare con la danza e con la musica la serata di ieri. Lo spettacolo di Tango Argentino-Milonga, accolto nella splendida location dell'Hotel Benessere Villa Fiorita, è iniziato intorno alle ore 22, dopo una lezione di Tango e una cena a base di prodotti tipici locali.

Ma non finisce qui, in programma per l'inverno nella capitale internazionale della tradizione e della musica celtica, sono previsti: tornei di burraco e tante altre sorpese che animeranno la stagione più fredda nelle strutture alberghiere della zona. Non solo svago, ma anche allo sport. “Si sta pensando anche di portare lo sci d'erba a Colfiorito” ha infine spiegato Rita Manecchi.

Logo rgu.jpg

di Silvia Prologo

Aggiungi un commento