Dieci cavalieri della Repubblica espongono a Spello le bellezze dei loro colori

La mostra d'arte curata dall'artista folignate Aldo Canzi dal titolo "L'arte è...I colori degli insigniti Omri" verrà inaugurata sabato prossimo e rimarrà visitabile fino al 30 giugno

Aldo Canzi

Dieci artisti insigniti della prestigiosa onorificenza dell'Ordine al merito della Repubblica italiana e provenienti da tutti Italia si ritrovano a Spello nel segno dell’arte. Sarà inaugurata sabato 25 maggio alle 17.30 nella galleria “L’Angolo d’Ombra” di via Giulia, la collettiva "L’arte è…I colori degli insigniti Omri" promossa dall’Associazione nazionale insigniti al merito della Repubblica italiana sezione di Foligno/Valle Umbra con il patrocinio della Commissione europea, Mibact, Regione Umbria, Comune di Spello e “Le Infiorate”. L’esposizione, giunta alla seconda edizione, potrà essere visitata fino al 30 giugno ed è curata dal conosciuto e apprezzato artista folignate Aldo Canzi. In mostra ci saranno le opere di Rosella Aristei, Aldo Canzi, Enrico di Sisto, Giuseppe Frascaroli, Carlo Iacomucci, Angelino Maugliani, Luigi Silvi Aisa, Maura Menichetti e Gianni Turina. Tutti cavalieri e membri di varie sezioni dell'Ancri: da Foligno a Rieti, passando per Tivoli, Macerata e Pavia. Al taglio del nastro, dopo i saluti di Alberto Buffetti della galleria “L’Angolo d’Ombra”, di Gianluca Insinga, presidente Ancri sezione Foligno/Valle Umbra, Tommaso Bove, presidente nazionale Ancri e del sindaco di Spello, sono previsti gli interventi di Raoul Paggetta, consulente della Galleria Nazionale dell’Umbria, Giuseppe Berti e Bruno Emilio Rimini, funzionari Mibact Segretariato regionale dei Beni e delle Attività culturali dell’Umbria e Silvana Tommasoni, già funzionario del segretariato Mibact dell’Umbria.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento