Festa di scienza e filosofia cerca volontari per l’edizione 2018

In programma un incontro con la cittadinanza nella struttura di via Isolabella. Tra le figure ricercate quelle di responsabili di sala

Il pubblico della Festa di scienza e filosofia

E’ una macchina complessa ed articolata quella che annualmente si mette in moto per la realizzazione di Festa di scienza e filosofia. Guidata dal Laboratorio di scienze sperimentali di via Isolabella, presieduto dal presidente Maurizio Renzini e diretto da Pierluigi Mingarelli, si avvale anche di preziosi collaboratori. Molti dei quali sono semplici cittadini che decidono di mettere a disposizione dell’organizzazione parte del loro tempo, contribuendo così alla preziosa riuscita della manifestazione. Ecco perché anche quest’anno, in vista dell’ottava edizione, il Laboratorio folignate chiama a raccolta giovani ed adulti, perché tutti possono dare il contributo. L’obiettivo è dunque quello di avere un pubblico attivo che, accanto alla partecipazione ai numerosi incontri con grandi filosofi e scienziati - che anche quest’anno non mancheranno - si senta a tutti gli effetti parte integrante della manifestazione. L’invito, per chi lo vorrà, è quindi per mercoledì 28 febbraio, alle 18, nella sede di via Isolabella, a Foligno. Nel corso della riunione si parlerà, dunque, dei vari aspetti organizzativi della festa e di quello che potrà essere, appunto, il contributo di ciascun cittadino. Tra i compiti previsti, la gestione delle sale che ospiteranno le conferenze dei relatori. Come accade da qualche anno a questa parte, infatti, a fare gli onori di casa nelle bellissime stanze affrescate degli storici palazzi cittadini che ospitano gli appuntamenti con la scienza e la filosofia, sono sempre più spesso cittadini. Uomini e donne, ragazzi ed adulti, che per amore della cultura e della loro città si dedicano e dedicano il loro tempo ad una manifestazione nata per diffondere nel grande pubblico, con un occhio attento soprattutto ai giovanissimi, la cultura scientifica. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento