Foligno, anche Anggun tra i grandi della musica che calcheranno il palco del San Domenico

Diventata famosa per il brano “Snow on the Sahara”, l’artista indonesiana arriverà in città a gennaio. Intanto tornano le date zero con Le luci della centrale elettrica e Brignano

Anggun

Dopo aver presentato la prima parte del cartellone di eventi con cui accompagnerà l’autunno folignate, Athanor Eventi torna alla carica con un altro grande nome della musica. Quello di Anggun, celebre artista indonesiana arrivata al successo alla fine degli anni ’90 con l’indimenticabile ed indimenticato singolo “Snow on the Sahara”. Brano che l’ha portata nel più ampio mercato internazionale con l’uscita del suo album che ha venduto oltre 2 milioni di copie in tutto il mondo conquistando il triplo disco di platino in Italia e Indonesia. Nel 2015, Anggun ha ricevuto il leggendario “World Music Award” a Monaco come artista asiatico che ha più venduto al mondo. Nel 2017, un nuovo singolo dal titolo “What we remember”, tratto dal suo nuovo album “8”. Un pezzo pop-electro coinvolgente, che ha incontrato un enorme successo in Asia e che l’ha portata in giro con una nuova tournée. La stessa che la vedrà calcare il palco folignate dell’Auditorio San Domenico il prossimo 16 gennaio. Ma, come detto, Anggun sarà solo uno dei tanti nomi che si apprestano a calcare il palco di Foligno. Il primo appuntamento in cartellone, nella città della Quintana, è infatti quello con Vasco Brondi e Le luci della centrale elettrica che il 17 novembre prossimo si esibiranno a Foligno con la data zero del loro ultimo tour. Poi, l’8 dicembre sarà la volta di Irene Grandi e I Pastis, mentre il 23 febbraio toccherà ad Omar Pedrini. Altra imperdibile data zero sarà, infine, quella di Enrico Brignano che, dopo aver conquistato il pubblico con “Enricomincio da me unplugged”, si prepara al nuovo spettacolo dal titolo “Innamorato perso”. Uno show inedito, quello dell’artista romano, che dopo la data folignate farà tappa anche in grandi città come Roma, Milano, Torino e Firenze. Insomma, dopo i concerti di grandi della musica italiana come Max Gazzè, Carmen Consoli, Daniele Silvestri e i Baustelle, Foligno si prepara ad una nuova grande stagione fatta di musica e spettacoli esilaranti. Una stagione di cui, al momento, si conoscono solo alcuni nomi. La seconda parte del cartellone firmato Athanor Eventi, infatti, verrà svelata - così come anticipato da Stefano Porri e Cristina Caldani - il prossimo mese di gennaio.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento