“Il Giorno delle stelle”, sabato la finale del primo concorso regionale rivolto alle scuole

All'auditorium “San Domenico” di Foligno l'esibizione dei sei istituti finalisti e la proclamazione del vincitore. Sarà assegnato anche il “Premio Mariposa”

I componenti di "Ali della Mariposa"

L'attesa è finita, il concorso regionale “Il Giorno delle stelle” è pronto per il gran finale. L'appuntamento è per sabato 26 maggio 2018 (ore 10.30) all'auditorium San Domenico di Foligno, quando l'associazione “Ali della Mariposa” premierà la migliore delle sei scuole arrivate in finale. Scuole che si sono confrontate con il tema di questa prima edizione “Inno alla vita”, mettendo in campo performance di canto, danza e recitazione. Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado dell'Umbria, con i ragazzi che sono già stati valutati da una prima commissione. Ora a decretare il vincitore sarà una seconda giuria, che si pronuncerà sabato mattina osservando dal vivo le rappresentazioni. Queste le scuole finaliste: liceo classico “Tacito” di Terni, Ipsia-Ipc di Giano dell'Umbria, Ipssart “De Carolis” di Spoleto, liceo artistico “Sansi-Volta” di Spoleto, Ite “Scarpellini” di Foligno e il liceo scientifico “Marconi” di Foligno. Così come è avvenuto per la prima selezione, la commissione sarà composta da giornalisti e professionisti della comunicazione. All'istituto vincitore della prima edizione de “Il Giorno delle stelle” andrà un premio di 2.000 euro offerto dalla scuola di formazione PuntoForm di Foligno. Una parte dell'importo andrà agli studenti (500 euro), mentre la restante dovrà essere utilizzata il prossimo anno scolastico per laboratori di canto, ballo o recitazione. In questa prima edizione del concorso, verrà anche consegnato il “Premio Mariposa”, riconoscimento che l'associazione consegnerà ad un personaggio che si è particolarmente distinto per l'impegno nel sociale o per il talento che ha dimostrato nel suo mondo d'appartenenza. Ad animare la giornata, oltre alle sei scuole finaliste, anche i tantissimi giovani che compongono l'associazione “Ali della Mariposa”, che metteranno in mostra le loro doti artistiche. La mattinata di sabato è pronta a riservare anche tante altre sorprese che al momento gli organizzatori non vogliono svelare: “Siamo pronti – commenta Paola De Bonis, ideatrice del concorso e presidente dell'associazione 'Ali della Mariposa' -. Devo dire che le esibizioni delle sei scuole sono di grande livello e per la giuria non sarà facile decretare il vincitore. Ciò che ci rende particolarmente orgogliosi, è che tutti i ragazzi hanno rappresentanto al meglio il tema del concorso”. La prima edizione del concorso “Il Giorno delle stelle” rientra inoltre all'interno del cartellone d'eventi in programma per la quindicesima edizione de “La Notte Rosa” che si svolgerà sempre sabato 26 maggio a Foligno. In quest'ottica, nella serata di sabato in largo Carducci alcuni cantanti dell'associazione “Ali della Mariposa” saliranno sul palco per esibirsi.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento