La musica su versi di Dante protagonista all’Oratorio del Crocifisso

Domenica 3 luglio la presentazione dell’album “Venite a Intender” realizzato dal duo composto dal basso di Marco Palazzi e dal pianoforte di Marco Scolastra

L'Oratorio del Crocifisso di Foligno

Un nuovo appuntamento all’insegna di Dante e della Divina Commedia per la città di Foligno. Questa volta in musica, grazie al progetto realizzato da un duo d’eccellenza. Quello composto, cioè, dal basso di Mirco Palazzi e dal pianoforte di Marco Scolastra che per Urania Records hanno dato vita all’album “Venire a Intender. Musica su versi di Dante”. Un’opera raffinata ed intensa che verrà presentata domani, domenica 3 luglio, alle 21, all’Oratorio del Crocifisso. 

Organizzato dall’Associazione Culturale Musicittà, l’evento vedrà oltre all’esecuzione dal vivo di alcuni brani, gli interventi della musicologa Bianca Maria Brumana anche autrice delle note di presentazione del Cd, di Guglielmo Tini, docente di letteratura italiana esperto di Dante e dell’Assessore alla cultura del Comune di Foligno Decio Barili.

Registrate a Ninfa con un pianoforte appartenuto a Liszt, le composizioni presenti nell’opera propongono all’ascoltatore le più significative e avvincenti pagine cameristiche scritte su testi di Dante tra Otto e Novecento, dal Conte Ugolino di Donizetti del 1826 ai Quattro sonetti op. 41 di Castelnuovo-Tedesco del 1926.

Musica e parole si intrecceranno nell’incontro, dove Mirco Palazzi e Marco Scolastra eseguiranno brani di grande intensità come L'Ugolino di Dante ("declamato con musica", 1832) di Francesco Morlacchi, La Pia (1880) di Filippo Marchetti, Sera (1921) di Mario Castelnuovo-Tedesco. L’evento sarà a ingresso libero. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento