Le indagini della tassista poliziotta sbarcano a Foligno: in città arriva Nora Venturini

Secondo appuntamento con l’Estate in Giallo promossa dall’associazione Athena dopo l’anteprima nazionale firmata Maurizio de Giovanni

Nora Venturini

Dalle indagini del commissario Ricciardi a quelle della tassista poliziotta Debora Camilli: a Foligno proseguono gli appuntamenti all’insegna del giallo. E così, dopo l’anteprima nazionale dell’ultima opera a firma di Maurizio de Giovanni, ora tocca a Nora Venturini ed alla sua Debora Camilli che, alla guida del taxi Siena 23, svela la sua anima da detective. Nella città della Quintana, l’autrice presenterà il libro “Lupo mangia cane”, edito da Mondadori. Si tratta della seconda indagine affrontata dalla tassista poliziotta, dopo “L’ora di punta”. L’appuntamento, che rientra tra gli eventi dell’Estate in Giallo dell’associazione Athena guidata da Sara Ruffinelli, è per venerdì 27 luglio, alle 21, all’Oratorio del Crocifisso. Sarà lì che Nora Venturini incontrerà il proprio pubblico dialogando con un presentatore d’eccezione, Luigi Napolitano, che già lo scorso anno aveva presentato alla platea di Villa Candida un altro grande scrittore di gialli, il conterraneo Maurizio de Giovanni. Tornando a Nora Venturini, regista teatrale e sceneggiatrice, ha scritto varie serie tv e tv movie per Rai e Mediaset e firmato numerose regie teatrali. L’appuntamento, dunque, è per venerdì con Athena e i suoi sette soci fondatori e sognatori. Oltre a Sara Ruffinelli, anche Patrizia Bosi, Ornella Corazzi, Daniela Marchionni, Mario Chiara, Mariella Micheli e Luana Bosi. L’evento è organizzato in collaborazione con l’associazione Innuendo ed è a ingresso libero.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento