A Pierluigi Mingarelli il premio Melvin Jones del Lions

Il conferimento della più alta onorificenza istituita dall’associazione per l’impegno profuso nella valorizzazione internazionale del Laboratorio di scienze sperimentali di Foligno

Pierluigi Mingarelli

Il direttore del Laboratorio di scienze sperimentali di Foligno, Pierluigi Mingarelli, sarà insignito del premio Melvin Jones Fellow, la più alta onorificenza istituita dalla Lions Club International Foundation per gratificare le persone, in segno di riconoscimento dell’impegno profuso per azioni svolte a favore della collettività.

Proposta dal Lions club di Foligno, guidato dal presidente Fabrizio Bravi, la massima onorificenza lionistica verrà conferita al direttore del Laboratorio di scienze sperimentali di Foligno proprio per il lavoro svolto nella valorizzazione a livello internazionale della struttura di via Isolabella, che da nove anni ormai promuove - tra l’altro - Festa di scienza e filosofia, evento che richiama in città i più grandi scienziati ed umanisti di respiro internazionale.

La cerimonia di premiazione si terrà martedì 15 gennaio in occasione della “Celebrazione della 52° Charher del Lions Club di Foligno” ospitata alla Chiesa Tonda di Spello. A precedere l’evento sarà il concerto della “Atlantic Jazz Band” a cui farà da sfondo, alle 18, la sala Petrucci del palazzo comunale di Spello; e, alle 19 nella sala dell’Editto, la consegna della Charter al Leo Club di Foligno costituito per volontà dello stesso Lions Club. Il Leo, cioè “Leadership, experience e opportunity", raggruppa ragazzi e ragazze che intendono dedicare il loro tempo libero all’attività di servizio per la comunità.

Per l’occasione sarà presente anche il Governatore del Distretto 108 L, del Lions Club International, Leda Puppa Rettighieri.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento