A Trevi una domenica nel segno del gospel con The Session Voices

In programma un concerto natalizio tra grandi classici e piccole opere tutte da scoprire

The Session Voices

Sei voci femminili accompagnate da una chitarra, una batteria ed un piano per quello che promette di essere un coinvolgente concerto gospel-natalizio. L'appuntamento è per domenica 14 dicembre, alle 17, al complesso museale San Francesco di Trevi, quando sul palco salirà il gruppo musicale The Session Voices. In scaletta grandi classici del natale rivisitati, ma anche alcuni brani natalizi meno inflazionati e tutti da scoprire. A questi si andranno poi ad aggiungere pezzi gospel e rhythm & blues: da Ray Charles a Sam Cooke, passando per Prince. Lo spettacolo sarà caratterizzato da arrangiamenti che si ispirano ai più svariati stili musicali, volti ad evidenziare le diverse personalità vocali delle sei interpreti, che si uniscono per dare vita a un particolare e personalissimo stile esecutivo. Ma a contraddistinguere il gruppo è soprattutto il loro approccio alla concezione di performance, ispirata in gran parte alla cultura afro-americana. L'obiettivo è infatti quello di far rivivere gli spiriti e le storie popolari, non solo attraverso la voce ma anche con il corpo, coinvolgendo il pubblico in una sorta di rito atavico, dove la musica non solo si esegue, ma soprattutto si vive. L'evento rientra nell'ambito del cartellone “Natale insieme”, promosso dal Comune di Trevi in collaborazione con l'Ente Palio dei Terzieri e l'associazione Pro Trevi.

 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento