Assistenza familiare agli anziani non autosufficienti: domande fino a fine dicembre

Prorogati i termini per la partecipazione al bando che prevede contributi fino a 3mila euro per 12 mesi. Destinatari dell’avviso i cittadini residenti nella zona sociale 8

Palazzo Comunale di Foligno

Prorogata al 31 dicembre prossimo la scadenza per la presentazione delle domande con cui chiedere contributi per la parziale copertura dei costi di un assistente familiare per gli anziani non autosufficienti. Possono accedere al servizio quei cittadini in possesso dei requisiti previsti dall’avviso e residente in uno dei Comuni della zona sociale 8, ossia anziani non autosufficienti che vivono a Foligno, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Nocera Umbra, Sellano, Spello, Trevi o Valtopina. L’avviso pubblico - lo ricordiamo - finanzia misure volte al rafforzamento del diritto degli anziani a condurre una vita dignitosa, al fine di riconoscere loro indipendenza e partecipazione alla vita sociale e culturale. Con questo progetto, infatti, si punta a migliorare e potenziare l’offerta di prestazioni legate alla cura della persona ed alla sua tutela contribuendo a sostenere la permanenza nella loro abitazione di anziani, come detto, che non riescono a provvedere a se stessi. Attraverso questo avviso potranno così accedere ad un contributo economico per far fronte alle spese di un assistente familiare fino ad un massimo di 3mila euro per 12 mesi. Tutte le informazioni, compreso il modello di domanda, sono disponibili sul sito istituzionale dell’Ente (www.comune.foligno.pg.it).

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento