Il Comune di Foligno costituisce un gruppo di lavoro per potenziare il turismo

Il team interno a palazzo Orfini Podestà si occuperà di gestire e potenziare le attività e l’immagine della città. Giuliani: “Partiremo da Rasiglia per una promozione organica"

Michela Giuliani (foto Vissani)

Attuare un programma organico per gestire e potenziare l’attività e l’immagine turistiche di Foligno. Sarà il compito del gruppo di lavoro interno al Comune che la giunta folignate ha deciso di costituire. Una strada che l’amministrazione ha intrapreso partendo dal fatto che il turismo per la città della Quintana costituisce un aspetto fondamentale per lo sviluppo dell’economia, della cultura e per la salvaguardia e valorizzazione delle tradizioni, anche enogastronomiche. In questo senso, nell’atto approvato dalla giunta di palazzo Orfini Podestà viene anche sottolineato come il mix tra efficace promozione e accoglienza turistiche possano dar luogo, come effetto volano, ad un importante impatto sulla crescita economica, occupazionale e sullo sviluppo sociale.

Rafforzamento dell’offerta turistica e promozione, fanno ancora sapere dal Comune, sono traguardi per i quali devono concorrere diversi profili; ragion per cui si è ritenuto necessario l’intervento di una struttura interna all’ente tesa al potenziamento dell’immagine turistica della città. Un potenziamento che passerà attraverso azioni di rilancio, sempre nel rispetto delle normative anti contagio, in grado di fronteggiare la battuta d’arresto che proprio il Covid 19 ha imposto all’intero comparto turistico. Da qui, il neo costituito gruppo di lavoro, in cui figureranno la dirigente dell’area cultura e turismo e funzionari della polizia municipale, governo del territorio, lavori pubblici e servizi finanziari, dovrà individuare modalità e tempistiche per l’attuazione di interventi tesi al rilancio e rafforzamento del turismo. Un lavoro, in sinergia con l’assessore competente per delega, anche di monitoraggio dei risultati e della qualità dei servizi resi all’utenza.

“Un’azione che contribuirà alla promozione organica del territorio – ha commentato l’assessore al turismo, Michela Giuliani -, che si presenta come vero volano di sviluppo economico per Foligno ed i comuni limitrofi. Partiremo dalla Valle del Menotre e dal borgo di Rasiglia dove si terrà la prima riunione del gruppo di lavoro – ha aggiunto -, per analizzare i flussi turistici in crescita e le criticità già note”.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento