Confesercenti Foligno, il nuovo presidente è Simone Mattioli

Il giovane assicuratore prende il posto di Cristiana Mariani, che rimarrà nel direttivo con il ruolo di vicepresidente. Il nuovo numero uno: "Pronti per raggiungere traguardi importanti"

Simone Mattioli al centro con Cristiana Mariani. Ai lati Ciccioli e Monarca

Simone Mattioli è il nuovo presidente della Confesercenti territoriale di Foligno. Sarà lui, giovane assicuratore folignate, a guidare l’associazione di categoria, dopo gli ultimi mandati che hanno visto protagonista Cristiana Mariani. La settimana scorsa si sono infatti svolte le elezioni per il rinnovo dell’intera presidenza, caratterizzata dall’ingresso di giovani, donne e professionisti di vari settori. Ad affiancare il neo presidente, tre vicepresidenti: Patrizio Monarca, con funzioni di vicario; Samuele Ciccioli, tra l’altro presidente del consorzio operatori del centro storico e Cristiana Mariani. Eletti anche altri dieci componenti: Claudio Bianchini, Moreno Bonci, Francesca Cascelli presidente di Innamorati del Centro, Cristiana Sebastiani, Elisabetta Romagnoli, Giuseppina Caccavale, Novello Bizzarri, Alessio Fiacco, David Fongoli e Clara Iachini. “Innanzitutto desidero ringraziare Cristiana Mariani per il grande lavoro che è stato portato avanti in questi lunghi anni – ha esordito Simone Mattioli – un percorso che ha portato la Confesercenti ad un ruolo da protagonista nel territorio. Sono onorato per la fiducia che questo nuovo direttivo ha voluto assegnarmi, metterò a disposizione l’esperienza maturata all’interno di Confesercenti – ha dichiarato – ed il valore aggiunto apportato da Cristiana al quale resterà l’incarico di organizzare eventi ed iniziative. L’obiettivo sarà quello di far crescere la Confesercenti come numeri e come servizi – sottolinea Mattioli – e su questo la sinergia con Siena farà sicuramente la differenza. Vogliamo essere presenti su ogni realtà del nostro comprensorio di competenza e cercare nuove collaborazioni per nuovi progetti. Sono certo di poter contare su di una squadra affiatata, competente e motivata – ha rilevato il neo presidente – pronti a metterci subito al lavoro per raggiungere e far raggiungere ai nostri associati traguardi sempre più importanti”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento