Emergenza Covid, c’è il rimborso Tosap per gli ambulanti: ecco come richiederlo

Il Comune di Foligno ha reso note le modalità per recuperare le quote versate per il periodo che va dal primo marzo al 15 ottobre scorso

Palazzo comunale di Foligno

Gli ambulanti che hanno effettuato il commercio su aree pubbliche nel periodo che va dal primo marzo al 15 ottobre scorso potranno richiedere il rimborso per il versamento della Tosap. Il Comune di Foligno ha, infatti, reso note le modalità con cui si potrà recuperare il pagamento della Tassa per l’occupazione del suolo pubblico, a seguito dell’esenzione stabilita dalla legge 77 del 17 Luglio scorso (legge di conversione del decreto rilancio), successivamente modificata dalla legge 126 del 13 ottobre, in virtù dell’emergenza Covid.

Gli operatori economici, fanno sapere dall’Ente di palazzo Orfini Podestà, potranno richiedere il rimborso compilando il modello messo a disposizione dagli uffici comunali e reperibile nel sito internet del Comune di Foligno (Sezione – imposte e tasse – TOSAP) o cliccando al seguente link: https://www.comune.foligno.pg.it/pagine/tosap-tassa-per-loccupazione-di-spazi-ed-aree-pubbliche. La richiesta, una volta compilata, potrà essere presentata attraverso servizio postale o Pec (comune.foligno@postacert.umbria.it) o consegnata a mano direttamente allo Sportello unico integrato.

Il Comune di Foligno fa inoltre presente che sono esenti, per il periodo che va dal primo gennaio scorso al 31 marzo prossimo, le occupazioni del suolo pubblico relative ad autorizzazioni e concessioni sia per il commercio su aree pubbliche che per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande. Questa esenzione è stata disposta dalla legge di conversione del decreto 137/2020, il cosiddetto “Decreto ristori”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento